Insegnanti, stereotipi di genere e pratiche educative inclusive: Progetto PARIS, la PArità impaRIamola a Scuola

Sinossi

La ricerca, condotta su un campione di 822 insegnanti delle scuole dell'infanzia, primaria e scuola secondaria di primo grado del territorio regionale sardo,  ha l'obiettivo di indagare fattori di rischio (resistenza al cambiamento, sessismo, atteggiamento tradizionalista nell'educazione genitoriale) e fattori protettivi (percezione di autoefficacia, norme sociali e morali riguardo la parità di genere, atteggiamento positivo verso la diversità di genere) nell'adozione delle pratiche di didattica inclusiva.

Sono utilizzati strumenti di indagine self report standardizzati, somministrati tramite piattaforma online nel periodo marzo-maggio 2022. Le relazioni tra le variabili sono state indagate tramite un'analisi di correlazione bivariata, regressione lineare e modelli di mediazione. I risultati permettono di evidenziare  una relazione significativa tra autoefficacia, norme morali delle insegnanti e adozione delle pratiche educative inclusive, ma queste relazioni sono negativamente mediate dalla resistenza al cambiamento (paura e stress nella componente affettiva, proteste e obiezioni contro il cambiamento verso la parità).

Copertina per Insegnanti, stereotipi di genere e pratiche educative inclusive: Progetto PARIS, la PArità impaRIamola a Scuola

Formati disponibili

Pubblicato
4 agosto 2022
Collane
Sezioni
Creative Commons License

Questo lavoro è fornito con la licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0.

Dettagli su questa monografia

ISBN-13 (15)
978-88-3312-063-8

Questionnaire and social

Share on: