La ricerca nei 400 anni dell’Università degli Studi di Cagliari

Sinossi

La ricerca, insieme all’insegnamento, ha caratterizzato fin dalla nascita, e continua a caratterizzare, la vita delle Università italiane. Questo volume vuole ripercorrere, attraverso alcuni dei ricercatori più importanti che hanno svolto le loro ricerche nell’Ateneo cagliaritano, i 400 anni dalla sua fondazione, per testimoniare la grande vitalità ma anche le difficoltà attraversate dal nostro Ateneo.

I contenuti di questo volume, presentati al convegno "La ricerca nei 400 anni dell’Università degli Studi di Cagliari”, tenutosi a Cagliari il 23 marzo 2021, insieme al video dedicato ai 400 anni di ricerca nell’Università di Cagliari, disponibile in YouTube, costituiscono una importante testimonianza della storia della ricerca nella nostra Università.

Il primo capitolo racconta le basi sulle quali è stata costruita l’Università degli studi di Cagliari e descrive la storia dei ricercatori presentati nel Video. È interessante notare in questo capitolo come le donne, pur arrivando in ritardo all’Università, abbiano trovato in questa istituzione un riconoscimento importante per il loro avanzamento culturale.

Il volume è quindi dedicato a quattro figure di rilievo che hanno operato nell’Ateneo cagliaritano nel 900: il matematico Enrico Bombieri, il medico Giuseppe Brotzu, l’archeologo Giovanni Lilliu e il fisico Antonio Pacinotti.

Si ringrazia la Rettrice Maria Del Zompo e il Rettore eletto Francesco Mola per avere fortemente voluto questo volume come futura memoria delle celebrazioni dei 400 anni dalla fondazione dell’Università degli studi di Cagliari.

Copertina per La ricerca nei 400 anni dell’Università degli Studi di Cagliari

Formati disponibili

Pubblicato
4 novembre 2021
Creative Commons License

Questo lavoro è fornito con la licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0.

Dettagli su questa monografia

ISBN-13 (15)
9788833120430

Questionnaire and social

Share on: